samer2
farmacia guardiella 2
laurentiSconto 15% per i soci
(escluso Swatch, monete e merce a peso)
hotel bonifacio
logo tondo  6 cm-tif          Sconto 10% per i soci
2 gls_logo_payoff_pantone_positive-page-001
non solo gomme2Sconto extra 5% per i soci
8 infonair2

UNDER 20 MASCH. BASKET 4 TRIESTE 75 - STARENERGY 71

UNDER 20 MASCHILE
Gara del 28/02/2018

BASKET 4 TRIESTE 75 - STARENERGY 71
STARENERGY: Curtarelli A. 2, Bagato A. 1, Topazi S. 16, Diodà E. 19, Bado A. 17, Viscovich A. 10, Canziani E. 2, Francolla D., Grassi A. 4, Forleo F.

Va al B4T il primo degli scontri di alta classifica che complica la nostra qualificazione alla finale ma non la rende impossibile. Certo l'impossibile in questa gara l'abbiamo visto e diciamo subito che i padroni di casa meritano la vittoria ma forse l'avremmo meritata anche noi per quanto fatto vedere nell'ultimo quarto con uno spettacolo raro ma purtroppo le gare si giocano 40 minuti e noi ne abbiamo giocati solo 20.
Venendo alla cronaca primo quarto assolutamente in equilibrio che si chiude 18 pari, avvio più propositivo nostro spinti dalla trans agonistica poi anche il B4T si riprende e giochiamo punto su punto. Poi succede l'inaspettato: ci spegniamo! Condizione rara per questa squadra. La zona proposta dal B4T e le sanzioni fischiate dal direttore di gara nei nostri confronti non ci fanno più ragionare, in attacco non riusciamo a bucare e in difesa siamo molli, lontani e poco reattivi. Il gioco è a senso unico e il Basket 4 non si fa certo pregare e piazza un parziale da brivido. Si va all'ultimo quarto con il tabellone che segna 62 a 40. Pochi ci credono ma serve sicuramente ridurre il parziale per tenere accesa una piccola luce nelle speranze di arrivo a 3 al primo posto, beh i nostri ragazzi fanno molto di più. Decidono che l'impresa è possibile e con una forza che nessuno si aspettava ma che ancora una volta diciamo che contraddistingue questa squadra mandano in campo l'orgoglio e con una difesa a pressing asfissiante recuperano punto su punto ritrovando concretezza in attacco e giocando sull'inerzia del quarto a nostro favore. I padroni di casa sono impotenti e si lasciano travolgere fino al nostro -1. L'ultimo giro di lancette è concitato i nostri (panchina compresa) sono più che carichi e a poco più di 10 secondi dalla fine abbiamo la possibilità di portare la gara al supplementare se non chiuderla ma il fato decide che ci ha già dato troppo nella serata. Una brutta rimessa gettata direttamente nelle mani del B4T regala la vittoria a loro. Ci rimane l'amaro in bocca facendo anche un mea culpa sul buio dei quarti centrali su cui bisognerà rimurginare ma rimane la soddisfazione di aver dimostrato ancora una volta di che pasta siamo fatti con un ultimo parziale incredibile di 13 a 31. Adesso non possiamo più permetterci passi falsi e dobbiamo anche sperare in qualche passo falso invece dei nostri avversari ma fino a che la matematica non ci condanna noi ci siamo.

Stampa Email