samer2
farmacia guardiella 2
laurentiSconto 15% per i soci
(escluso Swatch, monete e merce a peso)
hotel bonifacio
logo tondo  6 cm-tif          Sconto 10% per i soci
2 gls_logo_payoff_pantone_positive-page-001
non solo gomme2Sconto extra 5% per i soci
8 infonair2

UNDER 20 MASCH. STARENERGY 68 - DON BOSCO 62

UNDER 20 MASCHILE
Gara del 12/03/2018

STARENERGY 68 - DON BOSCO 62
STARENERGY: Curtarelli A. 2, Topazi S. 23, Diodà E. 18, Bado A. 8, Viscovich A. 6, Canziani E. 9, Veronese G., Grassi A. 2, Forleo F.

Archiviamo la prima delle 3 gare di fuoco con una vittoria importante contro un Don Bosco che sembra domato ma che si dimostra invece leone ruggente nei minuti finali. Leggermente incerottati e non al 100% scendiamo in campo però positivamente convinti e le nostre trame di forza e potenza anche se dal nostro fisico non si direbbe ci portano a scavare subito un parziale importante di 19 a 9 nel primo quarto. Il Don Bosco può contare su buone individualità ma il nostro primo passo sembra fatale, secondo quarto più equilibrato dove gestiamo però nel modo giusto il vantaggio senza permettere mai al Don Bosco di rientrare. A metà gara il tabellone dice 34 a 23. Non bisogna mollare la pressione perché lo sappiamo spesso cali di tensione ci sono stati fatali e il Don Bosco infatti rientra in campo rinvigorito e cerca di riaprire la gara. Molti falli in una partita fisica da ambo le parti, e sarà forse la linea della carità a regalarci il risultato con una buona percentuale di 22 su 25 ai tiri liberi. Costruiamo nuovamente un parziale di 15 punti nella seconda parte di gara ma il Don Bosco vuole vendere cara la pelle e forse convinti di averla chiusa la gara ci facciamo travolgere. Negli ultimi 3 minuti di gara corrono i brividi giù per la schiena a tutti i presenti quando Gerin e Sbisà si esaltano mettendo 4 triple da ben più lontano della linea dei 3 punti. Colpevoli in alcuni casi, impotenti in altri vista la distanza dei tiri realizzati per fortuna abbiamo fatto scorta costruendo una buona trama nei minuti precedenti. Segna il Don Bosco ma il cronometro corre ed è costretto a fare fallo e noi dalla lunetta siamo glaciali e non perdoniamo. Se il Don Bosco chiude con 4 triple segnate noi concludiamo con 9 tiri liberi realizzati. Per fortuna non c'è più tempo e mettiamo il sigillo alla gara.
Due punti importanti che se assoggettati alle voci di sconfitta del Basket 4 Trieste contro il Santos riaprono la classifica che al momento viene riportata in parità tra le 3 squadre. Difficile fare pronostici e conti al momento, con troppe gare da recuperare e alcuni scontri diretti importanti. Nessuna squadra al momento può essere sottovalutata vista la sconfitta della Goriziana contro il Basketrieste (almeno così viene riportato dalla Fip) e noi dobbiamo fare prima di tutto il nostro percorso netto nelle ultime due gare che mancano contro Santos e Goriziana e poi potremo permetterci di fare conti e sperare in qualche risultato favorevole. Per adesso morale più che alto da parte nostra e una settimana di tempo per preparare al meglio la prossima gara.

Stampa Email