samer2
farmacia guardiella 2
laurentiSconto 15% per i soci
(escluso Swatch, monete e merce a peso)
hotel bonifacio
logo tondo  6 cm-tif          Sconto 10% per i soci
2 gls_logo_payoff_pantone_positive-page-001
non solo gomme2Sconto extra 5% per i soci
8 infonair2

UNDER 20 MASCH. U.S. GORIZIANA 57 - STARENERGY 67

UNDER 20 MASCHILE
Gara del 19/03/2018

U.S. GORIZIANA 57 - STARENERGY 67
Starenergy: Curtarelli A. 4, Bagato A. 4, Topazi S. 21, Diodà E. 9, Bado A. 6, Viscovich A. 14, Canziani E. 9.

Non una bellissima gara di quelle che possono appassionare il pubblico nella penultima giornata di campionato Under 20 ma a noi servivano i due punti e alla fine l'obbiettivo è stato raggiunto. Ritmi più che blandi su cui i nostri si appoggiano forse per compensare la panchina ridottissima, la Goriziana è nella stessa nostra barca e non è nell'interesse di nessuna delle due spingere sull'acceleratore. Il punteggio medio finale può far intendere una partita di alta intensità ma non è così, le difese non serrano i ranghi e ci sono grandi opportunità in attacco per entrambe le formazioni. Primo quarto 18 a 20 in nostro favore ma punteggio che arriva da corrente alternata con brillantezza a sprazzi da parte nostra e poi da parte della goriziana. Si continuerà su questa trama fino a metà del terzo quarto viaggiando quasi sulla parità, poi lo strappo ci viene regalato sull'espulsione dal campo di Parise per combinazione di fallo antisportivo e tecnico, abbiamo sempre contestato questo nuovo regolamento che rischia di danneggiare dei giocatori a causa di falli antisportivi che fino a qualche tempo fa non venivano a volte nemmeno sanzionati come semplici falli, e anche in questo caso non ci troviamo d'accordo sulla scelta del fallo antisportivo fischiato ai nostri avversari, detto ciò però i nostri sembrano apprezzare il regalo, la Goriziana priva dei centimetri e della buona tecnica di uno dei suoi migliori giocatori si disunisce e noi riusciamo a sferrare il colpo fatale che ci permette di allungare e mettere in cassaforte i due punti per noi vitali.
Ci manca un ultima fatica domani in una gara anomala a causa dell'assenza del pubblico contro il Santos. Sarà un Da Vinci raffreddato e dovremo essere bravi noi a sopperire alla mancanza di calore che spesso ci spinge come sesto uomo. L'obbiettivo è vincere per tenerci stretto il primo posto in classifica che poi forse non ci regalerà la qualificazione alla finale perché lo scontro diretto in caso di parità con il Basket 4 Trieste ci è sfavorevole ma almeno non avremo ulteriori rimpianti avendo la consapevolezza di aver fatto fino in fondo il nostro dovere.

Stampa Email