samer2
farmacia guardiella 2
laurentiSconto 15% per i soci
(escluso Swatch, monete e merce a peso)
hotel bonifacio
logo tondo  6 cm-tif          Sconto 10% per i soci
2 gls_logo_payoff_pantone_positive-page-001
non solo gomme2Sconto extra 5% per i soci
8 infonair2

SERIE C FEMM STARENERGY 50 - BASKET GRADISCA 62

SERIE C FEMMINILE
Gara del 04/03/2018

STARENERGY 50 - BASKET GRADISCA 62
STARENERGY: Giuricich E. 4, Furlanetto A. 2, Ruzzier G. 2, Sartori P., Presti M. 15, Chenich A., Degli Innocenti S., Pelosi E. 21, Bertocchi A. 6

Finalmente una gara positiva anche se il risultato non ci premia. Dopo un brutto avvio dove le nostre ragazze sembrano essere nuovamente spente come fino a qualche settimana fa e Gradisca piazza un parziale di 13 a 3 nel giro di 3 minuti ci risolleviamo e mettiamo in campo quanto di buono fatto in queste settimane. Riordiniamo l'attacco e recuperiamo lo svantaggio chiudendo il primo parziale sul 12 a 16. Anche il secondo periodo ci vede in vena di produrre cose buone, continuiamo sulla scia positiva con Pelosi e Presti che trascinano le proprie in attacco ma tutto il resto della squadra che lavora bene in difesa e riusciamo a ribaltare il risultato in nostro favore. Andiamo a riposo sul 28 a 25. Temiamo un calo di tensione e chiediamo alle nostre di ragazze di tenere la testa sul campo. Anche il terzo quarto di fatto si gioca sul filo del rasoio con le squadre che si contraccambiano i colpi e Gradisca che a sua volta riduce il piccolo margine a nostro favore. Si va a giocare l'ultimo quarto sulla parità perfetta a 42. Qui conta forse l'esperienza e qui forse pecchiamo di forza, per i primi minuti continua la battaglia punto su punto ma poi a 3 minuti dal termine le nostre cominciano a perdere terreno, alcuni tiri nostri sbagliati ci scoraggiano e non difendiamo con carattere e Gradisca ne approfitta per mettere la distanza giusta. A -8 non riusciamo più a reagire se non commettendo falli che portano in lunetta le avversarie a causa del nostro bonus che allungano ulteriormente il divario finale.
Al di là dei minuti finali, su cui bisognerà migliorare sicuramente sulla tenuta della testa in campo, si è vista finalmente una squadra positiva, che gioca con un certo ritmo ed è capace di fare delle cose discrete, con i limiti che ci portiamo dentro e su cui cercheremo di lavorare per rendere pronte le ragazze che lo vorranno ad affrontare ancora in futuro un campionato di serie C.

Stampa Email